[Milano] Goshka Macuga alla Fondazione Prada

Si è aperta ieri, alla Fondazione PradaGoshka Macuga: To the Son of Man Who Ate the Scroll, che anima gli spazi del Podium, della Cisterna e della galleria Sud.

La mostra è ideata e curata da Goshka Macuga.
Nata a Varsavia, classe 1967, già vincitrice del Turner Prize, Macuga è una figura multiforme capace di annullare le distinzioni nette che esistono nel mondo dell’arte tra artista, curatore, collezionista, ricercatore e ideatore di mostre.

Mercoledì 3 febbraio, all’inaugurazione, il clima era quello di una grande festa chic. Personaggi famosi, artisti, addetti e affezionati del mondo dell’arte. Gli spazi pieni e tanto stupore.

Macuga è infatti in grado di meravigliare lo spettatore con scelte inaspettate; osservare i criteri secondo cui l’artista seleziona opere di altri artisti e il modo in cui decide di allestirle è sorprendente. Soprattutto al primo piano del Podium, dove su lunghi tavoli si succedono, tra gli altri, De Chirico, Manzoni, Paolini, Bertelli, Migliora, Cornell, Latham, John De Andrea e Schlemmer.

Non solo. Nella Cisterna è il suo progetto International Institute of Intellectual Co-operation a prendere vita. Brillante e ironico, fa riflettere sull’importanza delle connessioni e della cooperazione nella produzione di nuove idee.

Una mostra diversa dal solito, in una certa misura straniante, senza dubbio interattiva.

Ve la racconto con alcune foto che, spero, suscitino la curiosità di scoprire cos’altro c’è dietro.

Goshka Macuga: To the Son of Man Who Ate the Scroll
Fondazione Prada
Largo Isarco 2, Milano
Chiuso il martedì

IMG_6718 copia

IMG_6680 copia

IMG_6683

IMG_6690

IMG_6695

IMG_6708

IMG_6713 copia

IMG_6719 copia

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...